Microsoft Windows 7
 

il vero nome delle direttory di sistema

Giacobino da Tradate 1 Lug 2017 06:07
ho Win7 localizzato italiano e quindi vedo le direttory di sistema
(users, ******* ecc. ) con il nome italianizzato (utenti, scaricati ecc.).


Quando mi da' qualche avvertimento, il sistema usa la forma nativa, es.
"non posso cancellare c:\users\quello-che-è perche' perche' ecc. ecc."

Ora io vorrei mostrare sempre le directory col loro nome vero nativo, e
non con il nome localizzato, e' possibile disattivare questa
trasposizione fatta da W7 ??

grazie







--
Guillotin n'avait coupé trop peux
Guglielmo 1 Lug 2017 07:38
Il 01/07/2017 06:07, Giacobino da Tradate ha scritto:
> Ora io vorrei mostrare sempre le directory col loro nome vero nativo, e
> non con il nome localizzato, e' possibile disattivare questa
> trasposizione fatta da W7 ??

C'è un ******* all'interno di ognuna di quelle cartelle che dice a esplora
risorse di chiamarle con il nome in italiano. Si tratta di desktop.ini

Cancellandolo i nomi di quelle cartelle diventano in inglese
immediatamente. Però non so se e quando il sistema lo ripristina, visto
che non ho mai fatto la prova.




--
Ciao, Guglielmo.
Guglielmo 1 Lug 2017 07:43
Il 01/07/2017 07:38, Guglielmo ha scritto:

> Cancellandolo i nomi di quelle cartelle diventano in inglese
> immediatamente.

Volendo solo provare, lo si può provvisoriamente spostare nel cestino o
da qualche altra parte e poi ripristinare.


--
Ciao, Guglielmo.
Paperino 2 Lug 2017 15:30
Guglielmo ha scritto:
> Guglielmo ha scritto:
>> Cancellandolo i nomi di quelle cartelle diventano in inglese
>> immediatamente.
> Volendo solo provare, lo si può provvisoriamente spostare nel cestino o
> da qualche altra parte e poi ripristinare.

AFAIK viene comunque ricreato all'accesso successivo.

Ora sono sul cell, ma si potrebbe fare una prova semplice:
creare un desktop.ini vuoto, in sola lettura e/o con un utente
diverso, così che non possa essere sovrascritto.

Bye, G.
Guglielmo 2 Lug 2017 16:19
Il 02/07/2017 15:30, Paperino ha scritto:

> AFAIK viene comunque ricreato all'accesso successivo.

Ho appena provato su Windows 10, il 7 qui non ce l'ho nemmeno
virtualizzato. Dunque cancellato (spostato nel cestino)
c:\utenti\desktop.ini, la directory ha preso immediatamente a chiamarsi
c:\users

Chiuso esplora ******* ho fatto altro (seguire il Tour de France per la
cronaca ^_^), dopo una decina di minuti ho riaperto esplora ******* sono
nuovamente entrato in C:\users, uscito nuovamente restava \users.

Fatta la prova del nove, riavviato Windows 10, è rimasto c:\users anche
al successivo accesso alla cartella.

Ripristinato il dektop.ini dal cestino ed istantaneamente è tornata a
chiamarsi c:\utenti

Questo ripeto sul mio Windows 10.


--
Ciao, Guglielmo.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Microsoft Windows 7 | Tutti i gruppi | it.comp.os.win.windows7 | Notizie e discussioni windows7 | Windows7 Mobile | Servizio di consultazione news.