Microsoft Windows 7
 

Powerline

LB 31 Mar 2017 21:05
Avete esperienza di powerline che oltrepassino il contatore Enel (o come
diavolo si chiama adesso) per andarsi a cercare un altro powerline
collegato chissà dove e stabilire un collegamento?

Lo chiedo perché reinstallando il win 7 a un amico su una macchina priva
di wireless, ho usato una coppia di powerline della Onda per fare i
classici ******* di aggiornamento e ho lasciato la macchina collegata
per l'intera notte. All'indomani mi ritrovo con problemi di navigazione
e, provando a entrare nel router, mi appare il pannello di controllo di
una vodafone station, avendo io un router/modem linksys e connessione
con Tiscali.

Stacco i powerline e tutto ritorna normale. Li ricollego e dopo circa 30
minuti mi ritrovo nuovamente con la vodafone station.

Questa cosa accade solo se il router è collegato ai powerline. I
powerline da soli non riescono a collegarsi alla vodafone station.

Guardando il numero di telefono della vodafone station, in genere si
tratta di numeri appartenenti a una zona che dista una paio di km da me.
liftman 1 Apr 2017 07:32
Il 31/03/2017 21:05, LB ha scritto:
> Avete esperienza di powerline che oltrepassino il contatore Enel (o come
> diavolo si chiama adesso) per andarsi a cercare un altro powerline
> collegato chissà dove e stabilire un collegamento?
>
> Lo chiedo perché reinstallando il win 7 a un amico su una macchina priva
> di wireless, ho usato una coppia di powerline della Onda per fare i
> classici ******* di aggiornamento e ho lasciato la macchina collegata
> per l'intera notte. All'indomani mi ritrovo con problemi di navigazione
> e, provando a entrare nel router, mi appare il pannello di controllo di
> una vodafone station, avendo io un router/modem linksys e connessione
> con Tiscali.
>
> Stacco i powerline e tutto ritorna normale. Li ricollego e dopo circa 30
> minuti mi ritrovo nuovamente con la vodafone station.
>
> Questa cosa accade solo se il router è collegato ai powerline. I
> powerline da soli non riescono a collegarsi alla vodafone station.
>
> Guardando il numero di telefono della vodafone station, in genere si
> tratta di numeri appartenenti a una zona che dista una paio di km da me.

per la mia (limitata) esperienza con 2 diverse coppie di powerline (una
coppia di netgear, l'altra non ricordo...) era già difficile raggiungere
tutte le stanza dell'appartamento (+/. 100mq), e per quanto ne so, se
non è cambiato qualcosa (sia per quanto riguarda la potenza di uscita
dei powerline, che per la conformazione del contatore), mi risulta che
oltre al contatore non si possa andare. Quello che ti succede, non ha
una spiegazione logica :-D


--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
Kim Kelley 1 Apr 2017 09:48
Il 31/03/2017 21:05, LB ha scritto:
> Avete esperienza di powerline che oltrepassino il contatore Enel (o come
> diavolo si chiama adesso) per andarsi a cercare un altro powerline
> collegato chissà dove e stabilire un collegamento?
>
> Lo chiedo perché reinstallando il win 7 a un amico su una macchina priva
> di wireless, ho usato una coppia di powerline della Onda per fare i
> classici ******* di aggiornamento e ho lasciato la macchina collegata
> per l'intera notte. All'indomani mi ritrovo con problemi di navigazione
> e, provando a entrare nel router, mi appare il pannello di controllo di
> una vodafone station, avendo io un router/modem linksys e connessione
> con Tiscali.
>
> Stacco i powerline e tutto ritorna normale. Li ricollego e dopo circa 30
> minuti mi ritrovo nuovamente con la vodafone station.
>
> Questa cosa accade solo se il router è collegato ai powerline. I
> powerline da soli non riescono a collegarsi alla vodafone station.
>
> Guardando il numero di telefono della vodafone station, in genere si
> tratta di numeri appartenenti a una zona che dista una paio di km da me.

Qualcuno si è collegato abusivamente al tuo contatore/linea elettrica
Non c'è altra spiegazione (IMHO...)
John Doez 1 Apr 2017 21:25
On Fri, 31 Mar 2017 21:05:06 +0200, LB wrote:

>Avete esperienza di powerline che oltrepassino il contatore Enel (o come
>diavolo si chiama adesso) per andarsi a cercare un altro powerline
>collegato chissà dove e stabilire un collegamento?
>

I powerline si possono proteggere con password.
MatusaBert 1 Apr 2017 21:33
Il 01/04/2017 21:25, John Doez ha scritto:
> On Fri, 31 Mar 2017 21:05:06 +0200, LB wrote:
>
>> Avete esperienza di powerline che oltrepassino il contatore Enel (o come
>> diavolo si chiama adesso) per andarsi a cercare un altro powerline
>> collegato chissà dove e stabilire un collegamento?
>>
>
> I powerline si possono proteggere con password.

... io penserei prima a proteggere la linea :-/


--
MatusaBert on 'Milady' (Guzzi California Classic'07)
"Dove c'è GUZZI non c'è PERDENZA :-)" (cit. L.Banfi)
LB 2 Apr 2017 00:26
Il 01/04/2017 09:48, Kim Kelley ha scritto:
> Il 31/03/2017 21:05, LB ha scritto:
>> Avete esperienza di powerline che oltrepassino il contatore Enel (o come
>> diavolo si chiama adesso) per andarsi a cercare un altro powerline
>> collegato chissà dove e stabilire un collegamento?
>>
>> Lo chiedo perché reinstallando il win 7 a un amico su una macchina priva
>> di wireless, ho usato una coppia di powerline della Onda per fare i
>> classici ******* di aggiornamento e ho lasciato la macchina collegata
>> per l'intera notte. All'indomani mi ritrovo con problemi di navigazione
>> e, provando a entrare nel router, mi appare il pannello di controllo di
>> una vodafone station, avendo io un router/modem linksys e connessione
>> con Tiscali.
>>
>> Stacco i powerline e tutto ritorna normale. Li ricollego e dopo circa 30
>> minuti mi ritrovo nuovamente con la vodafone station.
>>
>> Questa cosa accade solo se il router è collegato ai powerline. I
>> powerline da soli non riescono a collegarsi alla vodafone station.
>>
>> Guardando il numero di telefono della vodafone station, in genere si
>> tratta di numeri appartenenti a una zona che dista una paio di km da me.
>
> Qualcuno si è collegato abusivamente al tuo contatore/linea elettrica
> Non c'è altra spiegazione (IMHO...)

Dubito che sia così.
Dalla vodafone station si vedevano 4 pc (voce PC nel nome del
dispositivo collegato) e alcuni android collegati.
La linea wireless della station (attiva e non nascosta) non sono
riuscito a rilevarla su nessuno dei miei dispositivi, pur spostandomi
anche fuori dal mio appartamento (2° piano di sette).
Dovrei rilevare consumi anomali o distacchi del contatore per richiesta
eccessiva di potenza (tra forni elettrici e a microonde, phon e ferro da
stiro arrivo spesso al limite) e ciò non accade.

Inoltre, riesco a entrare nella vodafone station (dopo almeno mezz'ora)
solo se il mio powerline è collegato via cavo al mio router. Se fosse
come dici tu, dovrei rilevare la station anche solo con il powerline
collegato alla rete elettrica e non dopo mezz'ora (trattandosi della
stessa linea elettrica).
LB 2 Apr 2017 00:33
Il 01/04/2017 21:25, John Doez ha scritto:
> On Fri, 31 Mar 2017 21:05:06 +0200, LB wrote:
>
>> Avete esperienza di powerline che oltrepassino il contatore Enel (o come
>> diavolo si chiama adesso) per andarsi a cercare un altro powerline
>> collegato chissà dove e stabilire un collegamento?
>>
>
> I powerline si possono proteggere con password.
>
>
Sì lo so, ma era un collegamento una tantum, giusto per non usare un
cavo di rete e solo per il ******* notturno degli aggiornamenti.
Per fare danni qualcuno doveva saper che li avrei usati in quella notte,
per poi fare qualche smanettamento nel router o al massimo in un pc in
fase finale di installazione.
John Doez 2 Apr 2017 00:46
On Sun, 2 Apr 2017 00:33:28 +0200, LB wrote:
>Sì lo so, ma era un collegamento una tantum,


La password era per impedire all'intruso powerline di collegarsi,
ma poi magari sei tu che ti colleghi a lui, sei tu l'intruso.
Metti la password ed esci dal mio powerline, *******
liftman 2 Apr 2017 00:47
Il 02/04/2017 00:26, LB ha scritto:

> Dalla vodafone station si vedevano 4 pc (voce PC nel nome del
> dispositivo collegato) e alcuni android collegati.
> La linea wireless della station (attiva e non nascosta) non sono
> riuscito a rilevarla su nessuno dei miei dispositivi, pur spostandomi
> anche fuori dal mio appartamento (2° piano di sette).
> Dovrei rilevare consumi anomali o distacchi del contatore per richiesta
> eccessiva di potenza (tra forni elettrici e a microonde, phon e ferro da
> stiro arrivo spesso al limite) e ciò non accade.
>
> Inoltre, riesco a entrare nella vodafone station (dopo almeno mezz'ora)
> solo se il mio powerline è collegato via cavo al mio router. Se fosse
> come dici tu, dovrei rilevare la station anche solo con il powerline
> collegato alla rete elettrica e non dopo mezz'ora (trattandosi della
> stessa linea elettrica).

a me pare una coa senza senso.. Che tu veda la vodafone station, può
pure essere, anche se non pare essercii una spiegazione di come un
powerline, possa farti connettere ad una rete extra-appartamento, e dopo
mezz'ora (a dire il vero non ho ben capito il senso di questa cosa, come
se per dire, il segnale del powerline ci metesse mez'ora per arrivare
alla rete vodafone). Quello che è strano è che tu possa vedere i
dispositivi connessi alla vodafone medesima, dato che per accedere al
pannello in genere serve una pass.

prova comunque a cambiare l'indirizzo delal tua rete.


--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
LB 2 Apr 2017 02:22
Il 02/04/2017 00:47, liftman ha scritto:
> Il 02/04/2017 00:26, LB ha scritto:
>
>> Dalla vodafone station si vedevano 4 pc (voce PC nel nome del
>> dispositivo collegato) e alcuni android collegati.
>> La linea wireless della station (attiva e non nascosta) non sono
>> riuscito a rilevarla su nessuno dei miei dispositivi, pur spostandomi
>> anche fuori dal mio appartamento (2° piano di sette).
>> Dovrei rilevare consumi anomali o distacchi del contatore per richiesta
>> eccessiva di potenza (tra forni elettrici e a microonde, phon e ferro da
>> stiro arrivo spesso al limite) e ciò non accade.
>>
>> Inoltre, riesco a entrare nella vodafone station (dopo almeno mezz'ora)
>> solo se il mio powerline è collegato via cavo al mio router. Se fosse
>> come dici tu, dovrei rilevare la station anche solo con il powerline
>> collegato alla rete elettrica e non dopo mezz'ora (trattandosi della
>> stessa linea elettrica).
>
> a me pare una coa senza senso.. Che tu veda la vodafone station, può
> pure essere, anche se non pare essercii una spiegazione di come un
> powerline, possa farti connettere ad una rete extra-appartamento, e dopo
> mezz'ora (a dire il vero non ho ben capito il senso di questa cosa, come
> se per dire, il segnale del powerline ci metesse mez'ora per arrivare
> alla rete vodafone). Quello che è strano è che tu possa vedere i
> dispositivi connessi alla vodafone medesima, dato che per accedere al
> pannello in genere serve una pass.
>
> prova comunque a cambiare l'indirizzo delal tua rete.

Guarda, la cosa è talmente assurda anche per me che all'inizio pensavo a
un *****eraggio del router. Poi mi è venuto il dubbio per l'assurdità di
un defacciamento del genere e ho ricollegato il tutto.
All'inizio funziona tutto regolarmente: powerline A collegato al mio
router e powerline B che riceve la linea. Passa mezz'ora o poco più
(almeno per quelle poche prove che ho fatto) e inizio ad avere problemi
con la navigazione.
Vado di 192.168.1.1 per entrare nel mio router e mi ritrovo invece nella
station. Qui posso vedere il numero di telefono della vodafone station,
chiamate perse/efettuate/ricevute, dispositivi collegati al router,
configurazione wireless ecc ecc...insomma il pannello di controllo della
station dove posso cambiare quello che voglio, nei limiti della station
medesima.
La cosa che mi lascia ancor più perplesso è il fatto che se scollego il
(o la?) powerline A dal router, la connessione alla station si perde e
ritorna (sempre oltre mezz'ora) solo se lo ricollego. Se invece di
collegare il powerline A al mio router lo collego direttamente a un pc,
non c'è verso di ritornare nella station. Sembra che il nio router abbia
un ruolo attivo in questa vicenda.

Alla fine per me non è un problema perché i powerline li utilizzerò una
volta ogni 3/4 mesi e nel caso aggirerei il problema con password e
cambiando indirizzo.

Era più una curiosità, visto che sapevo che oltre il contatore non
riuscivano ad andare. Tra l'altro, il powerline A è anche collegato su
una multipresa, cosa che (a quanto leggo) dovrebbe rendere più difficile
l *******

Dimenticavo di dire che se stacco il cavo telefonico dal mio router
mentre sono nella v.station, navigo (non velocissimo).
LB 2 Apr 2017 02:24
Il 02/04/2017 00:46, John Doez ha scritto:
> On Sun, 2 Apr 2017 00:33:28 +0200, LB wrote:
>> Sì lo so, ma era un collegamento una tantum,
>
>
> La password era per impedire all'intruso powerline di collegarsi,
> ma poi magari sei tu che ti colleghi a lui, sei tu l'intruso.
> Metti la password ed esci dal mio powerline, *******
>
>
Sì, sono io l'intruso.
Sappi che posso ricattarti.
Ho i numeri di tutte le chiamate che hai fatto e ricevuto!
Chissà...magari l'amante...
ArchiPit 2 Apr 2017 09:20
Rispondo quì sotto a LB


> Avete esperienza di powerline che oltrepassino il contatore Enel (o come
> diavolo si chiama adesso) per andarsi a cercare un altro powerline collegato
> chissà dove e stabilire un collegamento?
>
> Lo chiedo perché reinstallando il win 7 a un amico su una macchina priva di
> wireless, ho usato una coppia di powerline della Onda per fare i classici
> ******* di aggiornamento e ho lasciato la macchina collegata per l'intera
> notte. All'indomani mi ritrovo con problemi di navigazione e, provando a
> entrare nel router, mi appare il pannello di controllo di una vodafone
> station, avendo io un router/modem linksys e connessione con Tiscali.
>
> Stacco i powerline e tutto ritorna normale. Li ricollego e dopo circa 30
> minuti mi ritrovo nuovamente con la vodafone station.
>
> Questa cosa accade solo se il router è collegato ai powerline. I powerline da

> soli non riescono a collegarsi alla vodafone station.
>
> Guardando il numero di telefono della vodafone station, in genere si tratta
> di numeri appartenenti a una zona che dista una paio di km da me.

Altri hanno avuto/hanno il tuo problema, guarda qui, e sempre con la
vodafone station:
http://forum.html.it/forum/showthread/t-1508630.html

Mai avuto un powerline, però a me verrebbe di provare con un filtro o
con un trasformatore di isolamento

Se non ti colleghi più e il tuo router è spento, sarebbe la prova
provata che il powerline salta con comodo il contatore...
Che poi è il motivo per cui non ho mai preso un powerline.
liftman 2 Apr 2017 10:00
Il 02/04/2017 02:22, LB ha scritto:

> Guarda, la cosa è talmente assurda anche per me che all'inizio pensavo a
> un *****eraggio del router. Poi mi è venuto il dubbio per l'assurdità di
> un defacciamento del genere e ho ricollegato il tutto.
> All'inizio funziona tutto regolarmente: powerline A collegato al mio
> router e powerline B che riceve la linea. Passa mezz'ora o poco più
> (almeno per quelle poche prove che ho fatto) e inizio ad avere problemi
> con la navigazione.
> Vado di 192.168.1.1 per entrare nel mio router e mi ritrovo invece nella
> station. Qui posso vedere il numero di telefono della vodafone station,
> chiamate perse/efettuate/ricevute, dispositivi collegati al router,
> configurazione wireless ecc ecc...insomma il pannello di controllo della
> station dove posso cambiare quello che voglio, nei limiti della station
> medesima.
> La cosa che mi lascia ancor più perplesso è il fatto che se scollego il
> (o la?) powerline A dal router, la connessione alla station si perde e
> ritorna (sempre oltre mezz'ora) solo se lo ricollego. Se invece di
> collegare il powerline A al mio router lo collego direttamente a un pc,
> non c'è verso di ritornare nella station. Sembra che il nio router abbia
> un ruolo attivo in questa vicenda.
>
> Alla fine per me non è un problema perché i powerline li utilizzerò una
> volta ogni 3/4 mesi e nel caso aggirerei il problema con password e
> cambiando indirizzo.
>
> Era più una curiosità, visto che sapevo che oltre il contatore non
> riuscivano ad andare. Tra l'altro, il powerline A è anche collegato su
> una multipresa, cosa che (a quanto leggo) dovrebbe rendere più difficile
> l *******
>
> Dimenticavo di dire che se stacco il cavo telefonico dal mio router
> mentre sono nella v.station, navigo (non velocissimo).

a questo punto l'unica cosa logica che può esssere, è che il computer
connesso al poverline B, prenda il wifi della vodafone station, che
magari ha il guest impostato senza ******* e da questo sfrutti la
connessione (visto che dici che se stacchi il tuo cavo telefonico
navighi lo stesso, anche se lentamente).

Visto che puoi vedere il numero del "sysadm" :-D proprietario della
vodafone station, chiamalo, fose solo per dirgli che ha configurato la
cosa a "segugio ******* . Magari scopri pure che è una bella ******* e ti
offri di andare a sistemargli tutto a casa sua :-D

P.S. eventuali (?) errori di batitura, sono dovuti in larga parte ad una
tastiera del menga, che, seppur nuova, si perde battute, o le spara
doppie... (mi riferisco più che altro al mio post precedente...)


--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
liftman 2 Apr 2017 14:03
Il 02/04/2017 09:20, ArchiPit ha scritto:

> Altri hanno avuto/hanno il tuo problema, guarda qui, e sempre con la
> vodafone station:
> http://forum.html.it/forum/showthread/t-1508630.html

Mah.. a parte le stronzate sul "bilanciamento" della linea a 200v, che
indica la totale ignoranza di chi scrive, mi pare che qualcosa non quagli..

Facciamo chiarezza:

abbiamo una rete R
un router X
un powerline A
un powerline B

Il powerline a è connesso al router X, e fa l ******* con il
powerline B. A questo punto, puoi mettere anche 100 altri pwerline sulla
linea, ma questi si connettono tra loro a coppie, e non possono in alcum
modo interferire con gli altri.

Questo esclude che un ipotetico powerline C, su di una linea elettrica
extra contatore, possa sostituirsi ad un qualunque componente della rete R.

Ancora l'OP non ci ha dett ose il computer connesso al powerline B,
abbia o meno una scheda wifi, e quindi non possiamo sapere se si forma
un bridge tra le 2 reti, e che credo sia l'unica spiegazione possibile.

Alla fine, cambiando gli indirizzi di rete, e il nome della stessa, si
dovrebbero comunque isolare R, X, A e B dal resto del mondo, ma la mia
conoscenza di reti è alquanto limitata, e uno scenario simile non mi è
mai uccesso. In caso vi sono NG "ad hoc".

Quello che lascia perplessi, è la costante, tra quello raccontato
dall'OP, e quello del link che hai postato, cioè la vodafone station, il
che farebbe pensare a lei come "colpevole" del *******

Però resta il fatto che comunque sia, la vodafone station non è connessa
al contatore, se non per alimentarsi, quindi per logica non ha nessuna
"colpa".

Se l'owner di questa vodafone station, ha una coppia di powerline, si
presume che tutto gli funzioni a dovere, altrimenti sarebbe forse il
primo ad accorgersi del problema e questi powerline, di norma si
accoppiano tra loro a coppie.

Comunque sia se al posto del consueto 192.168.1.1, si usa un IP diverso,
è improbabile che si possa vedere il pannello di controllo di una
vodafone station qualsiasi, che non è nella stessa rete.



--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
ArchiPit 2 Apr 2017 14:16
Rispondo quì sotto a liftman


Si, il link riportato non brilla per scienza e tecnologia, ma lo
proponevo solo perchè citava una vodafone station.
John Doez 2 Apr 2017 14:45
On Sun, 2 Apr 2017 14:03:01 +0200, liftman wrote:
>Il powerline a è connesso al router X, e fa l ******* con il
>powerline B. A questo punto, puoi mettere anche 100 altri pwerline sulla
>linea, ma questi si connettono tra loro a coppie, e non possono in alcum
>modo interferire con gli altri.

Si possono aggiungere atri powerline, non vanno solo a coppie.
liftman 2 Apr 2017 15:41
Il 02/04/2017 14:45, John Doez ha scritto:
>
> Si possono aggiungere atri powerline, non vanno solo a coppie.

ora non ho sottomano il manuale e non mi ricordo il modello dei miei
powerline che sono in garage e non uso da anni, ma a (scarsa) memoria mi
pare che un 3° powerline debba essere inserito nella rete attraverso una
qualche utility (dato che le coppie che si acquistano in genere sono già
configurate e basta collegarle alla rete elettrica), ergo se pure un
novello hacher della domenica, riuscisse ad inserire una prolunga con un
powerline nel mio impianto elettrico, difficilmente riuscirebbe a
collegarsi alla mia rete, dato che il collegamento tra 2 powerline è
comunque crittato.

--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
John Doez 2 Apr 2017 17:29
On Sun, 2 Apr 2017 15:41:51 +0200, liftman wrote:
>pare che un 3° powerline debba essere inserito nella rete attraverso una
>qualche utility (dato che le coppie che si acquistano in genere sono già
>configurate e basta collegarle alla rete elettrica),

Dovendo venderli anche a persone meno capaci
probabimente di default sono configurati
per collegarsi in tutti i modi, ne infili 5 nelle prese
e si uniscono tutti e 5.
Forse i primi modelli erano solo a coppie.
ilChierico 4 Apr 2017 14:47
On 02/04/2017 10:00, liftman wrote:

> a questo punto l'unica cosa logica che può esssere, è che il computer
> connesso al poverline B, prenda il wifi della vodafone station, che
> magari ha il guest impostato senza ******* e da questo sfrutti la
> connessione (visto che dici che se stacchi il tuo cavo telefonico
> navighi lo stesso, anche se lentamente).

Io pure fra le reti wi-fi dei vicini che mi invadono casa ho trovato di
recente una Vodafone-wifi che si caratterizza per essere l'unica rete
wi-fi che non richieda password per l'accesso.

Poi ce ne sarebbe anche un'altra, che dovrebbe essere quella del locale
di fronte, visto che ha lo stesso nome dell'insegna del locale.

Ma la accendono e spengono solo quando il locale e' aperto.
Sinuhe 4 Apr 2017 16:56
"ilChierico" <ilChierico@ilMonastero.invalid> ha scritto nel messaggio
news:oc04kd$1o4i$1@newsreader1.mclink.it...
> On 02/04/2017 10:00, liftman wrote:
>
> Io pure fra le reti wi-fi dei vicini che mi invadono casa ho trovato di
> recente una Vodafone-wifi che si caratterizza per essere l'unica rete
> wi-fi che non richieda password per l'accesso.

ce l'ho anch'io, ma è quella con il cappello rosso che ho di fronte a casa.
Avevo provato a collegarmici, mi proponevano mezz'ora di prova (che non ho
fatto) e al successivo avvio del browser mi sono ritrovato con un
reindirizzatore per fare un contratto con Vodafon al posto della mia
homepage normale.
liftman 4 Apr 2017 17:53
Il 04/04/2017 14:47, ilChierico ha scritto:

> Io pure fra le reti wi-fi dei vicini che mi invadono casa ho trovato di
> recente una Vodafone-wifi che si caratterizza per essere l'unica rete
> wi-fi che non richieda password per l'accesso.

vodafone wi-fi != vodafone station
Se si accede a 192.168.1.1 e ci si trova, piuttosto che nel pannello di
controllo del proprio router, in quello di una vodafone station, credo
che l'unico motivo sia che la VS abbia la rete "guest" ad accesso
libero, ed abbia condiviso tutto il condivisibile... di più ninzò :-D


--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
ilChierico 14 Apr 2017 10:59
On 04/04/2017 16:56, Sinuhe wrote:

> ce l'ho anch'io, ma è quella con il cappello rosso che ho di fronte a
> casa. Avevo provato a collegarmici, mi proponevano mezz'ora di prova

Questa non la sapevo 8-O

Ecco il motivo, ed io pensavo al solito utonto... alla larga dalle reti
dati Vodafone, o perlomeno mi hanno sempre raccomandato di non usare
Vodafone come rete dati.
LB 18 Apr 2017 10:23
Il 04/04/2017 17:53, liftman ha scritto:
> Il 04/04/2017 14:47, ilChierico ha scritto:
>
>> Io pure fra le reti wi-fi dei vicini che mi invadono casa ho trovato di
>> recente una Vodafone-wifi che si caratterizza per essere l'unica rete
>> wi-fi che non richieda password per l'accesso.
>
> vodafone wi-fi != vodafone station
> Se si accede a 192.168.1.1 e ci si trova, piuttosto che nel pannello di
> controllo del proprio router, in quello di una vodafone station, credo
> che l'unico motivo sia che la VS abbia la rete "guest" ad accesso
> libero, ed abbia condiviso tutto il condivisibile... di più ninzò :-D
>
>

Ad accesso liberissimo. Posso agire come admin della station.
Per curiosità, ho provato a testare la velocità della linea e in ******* si
aggira intorno al Mb.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Microsoft Windows 7 | Tutti i gruppi | it.comp.os.win.windows7 | Notizie e discussioni windows7 | Windows7 Mobile | Servizio di consultazione news.