Microsoft Windows 7
 

W7 32 bit e UEFI (lungo)

Bruno 19 Feb 2017 20:37
Buonasera a tutti
Ho a che fare con un acer extensa M2710 con W7 64 bit nativo (W10 come
ripristino)
Mi è appena capitata una cosa strana:
Ho fatto alcune prove per settare il pc per l'uso in ufficio, in
sostituzione di uno che venerdi' mi ha abbandonato
Premetto che prima di eseguire la prima accensione sono entrato nel
bios, ho selezionato il dvd come disco di avvio ed ho eseguito
un'immagine del disco con Acronis 2016
Eseguo l'installazione, i pen drive di ripristino, le configurazioni e
fin qui' tutto ok
Quando inizio ad installare gli applicativi mi trovo nei *****i con
autocad 2004 che su un sistema 64 bit non ne vuole sapere di installarsi
(neppure in modalità compatibile con la macchina virtuale microsoft con
xp).La cosa strana è che avevo già installato la stessa versione su un
lenovo sempre in modalità compatibile a novembre del 2015.
A questo punto decido di rinunciare alla versione 64 bit
Al momento dell'installazione mi dice che la versione 32 bit non puo'
usare uefi e quindi,dopo aver installato un disco da 500 al posto di
quello da 1Tb, entro nel bios, seleziono legacy al posto di uefi,
inserisco il disco d'installazione di w7 32 bit ed inizio l'installazione.

Tutto ok (ho ancora 2 licenze nuove a disposizione), installi vari
software ed è tutto ok (aggiornamenti compresi)
Faccio un test di velocità sul disco e a piu' di 110Mbps non va.
Penso ad un errore nel settaggio del bios, rientro nello stesso e provo
(erroneamente) a selezionare uefi al posto di legacy.(nella sezione
delle periferiche il controller sata viene visto come iDE)
Salvo, esco e , CVD, mi dice insert boot media.
Tra me e me penso che sicuramente è la funzione uefi che fa ******* Rientro e
riseleziono legacy
Da questo momento non è piu' possibile eseguire il boot da disco (e fin
qui' potrei pensare che magari è stato scritto qualcosa sul disco) ma la
cosa strana è che non è piu' possibile neppure eseguire il boot dal dvd
dìinstallazione di W7 (e neppure da altri che sono sicuramente avviabili).
Anche il disco di acronis non viene letto (solo se rimetto su uefi funziona)
Ho provato persino a resettare il cmos togliendo la batterie e
ricaricando i dati di default, ma niente...
Ma che cavolo puo' essere successo?
Qualche possibile soluzione (oltre al limite ad aprire un RMA per
problemi all'apparato)?
Premetto che avevo già fatto installazioni simili anche su altri 2 acer
pavillion (che avevo preso senza so, solo con freedos) negli anni scorsi
senza problemi

Per chi si chiedesse come mai opto per la versione 32 bit è perchè uso
anche vecchi programmi di calcolo (che devo mantenere per vecchi
impianti) che non girano sulla versione 64 bit

Grazie in anticipo per eventuali suggerimenti
--
Saluti
Bruno
Bruno 25 Feb 2017 20:39
Il 19/02/17 20:37, Bruno ha scritto:
> Buonasera a tutti
> Ho a che fare con un acer extensa M2710 con W7 64 bit nativo (W10 come
> ripristino)
> Mi è appena capitata una cosa strana:
> Ho fatto alcune prove per settare il pc per l'uso in ufficio, in
> sostituzione di uno che venerdi' mi ha abbandonato
> Premetto che prima di eseguire la prima accensione sono entrato nel
> bios, ho selezionato il dvd come disco di avvio ed ho eseguito
> un'immagine del disco con Acronis 2016
> Eseguo l'installazione, i pen drive di ripristino, le configurazioni e
> fin qui' tutto ok
> Quando inizio ad installare gli applicativi mi trovo nei *****i con
> autocad 2004 che su un sistema 64 bit non ne vuole sapere di installarsi
> (neppure in modalità compatibile con la macchina virtuale microsoft con
> xp).La cosa strana è che avevo già installato la stessa versione su un
> lenovo sempre in modalità compatibile a novembre del 2015.
> A questo punto decido di rinunciare alla versione 64 bit
> Al momento dell'installazione mi dice che la versione 32 bit non puo'
> usare uefi e quindi,dopo aver installato un disco da 500 al posto di
> quello da 1Tb, entro nel bios, seleziono legacy al posto di uefi,
> inserisco il disco d'installazione di w7 32 bit ed inizio l'installazione.
>
> Tutto ok (ho ancora 2 licenze nuove a disposizione), installi vari
> software ed è tutto ok (aggiornamenti compresi)
> Faccio un test di velocità sul disco e a piu' di 110Mbps non va.
> Penso ad un errore nel settaggio del bios, rientro nello stesso e provo
> (erroneamente) a selezionare uefi al posto di legacy.(nella sezione
> delle periferiche il controller sata viene visto come iDE)
> Salvo, esco e , CVD, mi dice insert boot media.
> Tra me e me penso che sicuramente è la funzione uefi che fa
> ******* Rientro e riseleziono legacy
> Da questo momento non è piu' possibile eseguire il boot da disco (e fin
> qui' potrei pensare che magari è stato scritto qualcosa sul disco) ma la
> cosa strana è che non è piu' possibile neppure eseguire il boot dal dvd
> dìinstallazione di W7 (e neppure da altri che sono sicuramente avviabili).
> Anche il disco di acronis non viene letto (solo se rimetto su uefi
> funziona)
> Ho provato persino a resettare il cmos togliendo la batterie e
> ricaricando i dati di default, ma niente...
> Ma che cavolo puo' essere successo?
> Qualche possibile soluzione (oltre al limite ad aprire un RMA per
> problemi all'apparato)?
> Premetto che avevo già fatto installazioni simili anche su altri 2 acer
> pavillion (che avevo preso senza so, solo con freedos) negli anni scorsi
> senza problemi
>
> Per chi si chiedesse come mai opto per la versione 32 bit è perchè uso
> anche vecchi programmi di calcolo (che devo mantenere per vecchi
> impianti) che non girano sulla versione 64 bit
>
> Grazie in anticipo per eventuali suggerimenti

Alla fine mi sono fatto cambiare il pc con uno dotato di freedos.
Funziona alla perfezione

--
Saluti
Bruno

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Microsoft Windows 7 | Tutti i gruppi | it.comp.os.win.windows7 | Notizie e discussioni windows7 | Windows7 Mobile | Servizio di consultazione news.